Informativa sulla raccolta dei Curriculm Vitae

Informativa Curricula

informativa sulla raccolta dei curriculm vitae AI SENSI DELL’ART. 13 REG. UE 2016/679
(Regolamento sulla protezione dei dati personali – GDPR)

Egr. candidato, 
in ottemperanza agli obblighi previsti dal Regolamento Europeo Privacy UE/2016/679 (GDPR) e dal D.lgs. n. 196 del 30 giugno 2003, integrato con le modifiche introdotte dal D.lgs. n. 101 del 10 agosto 2018, (Codice in materia di protezione dei dati personali), con la presente intendiamo informarLa che ARS & LAW – STUDIO LEGALE EDERLE 1889, in qualità di Titolare del Trattamento, raccoglie Suoi dati personali a mezzo dei Curriculum Vitae.

1. Finalità del trattamento e base giuridica

Ai sensi dell’art. 4 par. 1 GDPR è identificato come dato personale “qualsiasi informazione riguardante una persona fisica identificata o identificabile (interessato)”. Nell’ambito oggetto della presente informativa lo Studio raccoglie dati comuni e dati particolari e più precisamente dati anagrafici e di contatto, composizione del nucleo familiare, appartenenza a categorie protette, dati legati allo stato di salute, ovvero la fotografia del candidato a corredo del profilo professionale.
Le finalità trattamento sono:
a) valutazione del Candidato ai fini di un eventuale suo impiego anche non in rapporto di lavoro dipendente, anche da parte di aziende esterne secondo le indicazioni espresse dal Candidato stesso.
b) conservazione ed inserimento in una banca dati interna per un eventuale futuro impiego anche non in rapporto di lavoro dipendente (ES.: contratti a progetto, etc.).
c) verifica dell’esattezza dei dati conferiti dall’interessato.
Nel valutare quanto sopra, La preghiamo di tener presente che fra le informazioni personali oggetto del medesimo e da Lei fornite spontaneamente vi possono essere anche alcuni dati definiti “particolari” dalla Legge (relativi, in particolare, a salute, appartenenza a categorie protette), il cui trattamento da parte dello Studio è legittimato dall’art. 9 par. 2 lett. b GDPR.
Base giuridica del trattamento è esecuzione di misure precontrattuali ai sensi dell’art. 4 par. 1 n. 11 e 6 par. 1 lett. b ed f GDPR, non essendo richiesto alcun consenso al trattamento dei dati come indicato dall’art. 111 bis del D.Lgs. 196/03.

2. Raccolta dei dati

I curriculum vitae (C.V.) pervengono allo Studio a mezzo posta, telefax, e-mail, o a mano e possono rappresentare: una candidatura spontanea; a risposta a specifici annunci di ricerca e selezione del personale pubblicati dallo Studio su quotidiani o periodici, locali, nazionali, esteri.
I dati raccolti saranno oggetto di trattamento nei limiti strettamente pertinenti agli obblighi, ai compiti ed alle finalità di cui al suddetto punto 1.
L’interessato non dovrà di norma conferire dati idonei a rivelare lo stato di salute, l’origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, le opinioni politiche, la vita sessuale e tutte le informazioni qualificabili come dati particolari ai sensi dell’art. 9 GDPR.

3. Conferimento dei dati e conseguenze del rifiuto

Il conferimento dei Suoi dati per le finalità di cui al precedente art. 1 è facoltativo.
Ferma restando la libertà nel conferimento dei dati personali da parte dell’interessato, si fa presente che la mancata comunicazione dei dati comporterà l’impossibilità per lo Studio di considerare la candidatura dell’interessato nell’ambito di una qualsiasi procedura di selezione e valutazione del personale.

4. Designati/autorizzati al trattamento

Per le medesime finalità i dati potranno essere trattati dalle seguenti categorie di designati/autorizzati: Dipendenti dell’ufficio amministrativo e responsabili della funzione interessata al Suo profilo.
Il Titolare non utilizza processi automatizzati finalizzati alla profilazione.

5. Ambito di comunicazione

I dati personali relativi al trattamento in questione potranno essere comunicati: ad aziende esterne sempre ai fini di un eventuale suo impiego anche non in rapporto di lavoro dipendente; aziende/consulenti incaricati di effettuare attività di selezione/verifica per conto dell’Azienda Titolare del trattamento.
Il trattamento potrebbe esser affidato all’esterno dell’azienda a soggetti che opereranno quali Responsabili del Trattamento con i quali verrà preventivamente sottoscritto un accordo giuridico ai sensi dell’art. 28 GDPR.
Ogni ulteriore comunicazione o diffusione avverrà solo previo esplicito consenso dell’utente.

6. Modalità di trattamento

Il trattamento dei Suoi dati personali è realizzato per mezzo delle operazioni indicate all’art. 4 n. 2) GDPR e precisamente: raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, cancellazione e distruzione dei dati. I Suoi dati personali sono sottoposti a trattamento sia cartaceo che elettronico e/o automatizzato.
Il trattamento dei dati per le finalità esposte ha luogo con modalità sia automatizzate, su supporto elettronico o magnetico, sia non automatizzate, su supporto cartaceo, nel rispetto delle regole di riservatezza e di sicurezza previste dalla legge, dai regolamenti conseguenti e da disposizioni interne.

7. Luogo del trattamento dei dati e trasferimento dei dati verso Paesi Extra UE

I dati personali sono conservati su server ubicati presso la sede del Titolare all’interno dell’Unione Europea.
Non verrà fatta diffusione dei dati personali forniti, né i dati saranno oggetto di trasferimento al di fuori dell’Unione Europea.

8. Conservazione dei dati

La informiamo che i dati personali forniti saranno conservati in archivi cartacei e informatici gestiti da ARS & LAW – STUDIO LEGALE EDERLE 1889.
Ai fini della gestione di tali archivi, il Titolare garantisce l’osservanza di tutte le misure di sicurezza e di tutte le cautele che la vigente normativa in materia di privacy prevede.
Il Titolare tratterà i dati personali per il tempo necessario per adempiere alle finalità per cui sono stati raccolti e, comunque, per non oltre 12 mesi dalla raccolta per le finalità indicate, dopodiché il Titolare o un suo nominato procederà ad eliminare il CV oppure a rendere i dati pseudonimi.
In ogni caso, il trattamento dei dati cesserà a seguito della richiesta di cancellazione da parte dell’interessato.

9. Titolare del trattamento. Dati di contatto

Il Titolare del trattamento, al quale Lei potrà rivolgersi per far valere i diritti di cui al successivo punto 10, è ARS & LAW – STUDIO LEGALE EDERLE 1889, sito in Stradone San Fermo n. 13, 37121 Verona, C.F. e P.I. 04443680238, contattabile all’indirizzo email: info@studioederle.it; pec: avvstefanoederle@puntopec.it.

10. Diritti dell’interessato

La informiamo che nella Sua qualità di interessato, Lei ha facoltà di revocare l’eventuale consenso conferito, nonché di esercitare diritti qui sotto elencati, che potrà far valere rivolgendo apposita richiesta al Titolare del trattamento all’indirizzo sopra riportato:

  • Diritto di Accesso: l’interessato, ai sensi dell’art. 15, ha diritto di ottenere la conferma che sia in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano e, se del caso, di ottenerne copia. Ha inoltre il diritto di ottenere l’accesso ai dati personali che lo riguardano e a ulteriori informazioni quali la finalità del trattamento, le categorie di destinatari, il periodo di conservazione dei dati e i diritti esercitabili.
  • Diritto di rettifica: l’interessato, ai sensi dell’art. 16, ha diritto di ottenere la rettifica dei dati personali inesatti che lo riguardano o l’integrazione degli stessi.
  • Diritto alla cancellazione: l’interessato ha diritto di ottenere la cancellazione dei dati personali che lo riguardano, senza ingiustificato ritardo, qualora sussista una dei motivi previsti dall’art. 17.
  • Diritto di limitazione di trattamento: l’interessato ha diritto, nei casi previsti dall’art 18 del Regolamento 2016/679, di ottenere la limitazione del trattamento.
  • Diritto alla portabilità dei dati: l’interessato ha diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico, i dati personali che lo riguardano e ha il diritto di trasmettere tali dati a un altro titolare senza impedimento, secondo quanto previsto dall’art. 20 del Regolamento 2016/679.
  • Diritto di opposizione al trattamento: l’interessato ha diritto di opporsi al trattamento dei dati personali che lo riguardano secondo quanto previsto dall’art. 21 del Regolamento 2016/679.
  • L’interessato ha altresì diritto di proporre reclamo all’Autorità di controllo competente, il Garante della Privacy.


Ricordiamo che se dovesse riscontrare anomalie o violazioni in merito al trattamento dei Suoi dati personali hai il diritto di rivolgersi al Garante per la protezione dei dati personali http://www.garanteprivacy.it oppure al Garante europeo della protezione dei dati utilizzando il seguente link http://www.edps.europa.eu.

Il Titolare si riserva il diritto di apportare modifiche in qualunque momento alla presente Informativa, con effetti vincolanti a far data dalla sua pubblicazione, dandone informazione su questa pagina che perciò potrebbe essere oggetto di aggiornamenti nel tempo, anche in ottemperanza alle normative Europee e nazionali in materia. Gli utenti (interessati) sono pertanto invitati a controllare costantemente il contenuto dell’Informativa al fine di assicurarsi di concordare con le eventuali modifiche (prendendo come riferimento la data di ultima modifica indicata in fondo alla stessa), essendo tenuti a cessare la navigazione sul sito web nel caso di mancata accettazione delle stesse.

Data di aggiornamento: 02.11.2022